Presenza cristiana in un mondo che di "cristiano" ha solo le parole. Questo è un invito rivolto agli uomini di buona Volontà

13.12.2016 13:01

L'uomo di Dio..docx (11,3 kB) questa è una risposta formalmente valida ad un mondo di potere falso, immerso nella menzogna e prigioniero della propria ignoranza.

Spesso ci diciamo Cristiani, ma quando lo siamo veramente stati, ricorda Padre Giovanni Vannucci?

 Forse per trovare le vere radici del Cristianesimo del Padre e non del cristianesimo del sistema economico-politico-sociale, potremmo guardare con interesse a uomini come Rumi, anche lui capace di svincolarsi come il Cristo o Francesco d'Assisi, da qualsiasi etichetta riduttiva e di parte.